Home page Home page




Difendere i diritti e le libertÓ di tutti: il PD di Genova continua questo impegno
Il segretario genovese del Partito Democratico sul Giorno della Memoria
"Celebrando oggi il “Giorno della Memoria”, tutto il Partito Democratico Genovese intende onorare il ricordo delle vittime della Shoah, di tutte le vittime delle leggi razziali, tutti gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati. Sono sentimenti e valori sui quali – sottolinea il segretario Victor Rasetto – si fondano anche le radici della nostra democrazia ed è quindi necessario che il ricordo di questa lezione della storia venga mantenuto vivo soprattutto per le nuove generazioni. Abbiamo anche l’orgoglio, come genovesi, di avere molti cittadini iscritti tra i Giusti tra le Nazioni, a testimonianza di come, da sempre, i Genovesi siano stati in prima linea nella difesa dei diritti e delle libertà di tutti: il PD Genova continua oggi questo impegno".

Il segretario Rasetto parteciperà alla cerimonia ufficiale in occasione del Giorno della Memoria  che si terrà
mercoledì 27 gennaio, alle ore 9.30, nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, alla presenza del sindaco Marta Vincenzi. Ai saluti delle autorità, seguirà un’ orazione ufficiale tenuta da Giovanni Maria Flick, presidente emerito della Corte Costituzionale. Nel corso della mattinata saranno premiati i vincitori del concorso provinciale “I giovani ricordano la Shoah” per gli istituti scolastici. Interventi teatrali dell’Istituto C. Rosselli.










51 Circoli territoriali

12.000 Fondatori

1.000 Eletti

50% Percentuale femminile tra gli eletti





C.F. 95115810103 - copyright Partito Democratico - Coordinamento Territoriale di Genova - Tutti i diritti riservati